Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

MEDJUGORJE dal 22 Aprile al 26 Aprile

PROGRAMMA SUPERIOR, 5 giorni, pensione completa.

€ 325,00  OFFERTA A SOLO  € 265,00

MEDJUGORJE dal 29 Aprile al 3 Maggio

PROGRAMMA SUPERIOR, 5 giorni, pensione completa.

€ 325,00  OFFERTA A SOLI  € 265,00

MEDJUGORJE dall'1 Giugno al 5 Giugno

PROGRAMMA SUPERIOR, 5 giorni, pensione completa.

€ 325,00  OFFERTA A SOLI € 265,00

MEDJUGORJE dall'8 luglio al 12 luglio

PROGRAMMA SUPERIOR, 5 giorni, pensione completa.

€ 305,00  OFFERTA A SOLI € 265,00

Prossimi Pellegrinaggi

 

   

 

 

 

 

   

 

 

 
MESSAGGIO DELLA MADONNA

Messaggio del 2 Aprile 2016

"Cari figli, 
non abbiate cuori duri, chiusi e pieni di paura. 
Permettete al mio amore materno di illuminarli e riempirli d’amore e di speranza, affinché, come Madre, io lenisca i vostri dolori: 
io li conosco, io li ho provati. Il dolore eleva ed è la preghiera più grande. Mio Figlio ama in modo particolare coloro che patiscono dolori. 
Ha mandato me a lenirli e a portarvi speranza. Confidate in Lui! So che per voi è difficile, perché attorno a voi vedete sempre più tenebra. 
Figli miei, essa va squarciata con la preghiera e l’amore. Chi prega ed ama non teme, ha speranza ed amore misericordioso. 
Vede la luce, vede mio Figlio. Come miei apostoli, vi invito a cercare di essere un esempio di amore misericordioso e di speranza. 
Pregate sempre di nuovo per avere quanto più amore possibile, 
perché l’amore misericordioso porta la luce che squarcia ogni tenebra, porta mio Figlio. 
Non abbiate paura, non siete soli: io sono con voi! Vi chiedo di pregare per i vostri pastori, 
affinché abbiano amore in ogni momento ed agiscano con amore verso mio Figlio, per mezzo di Lui e in memoria di Lui. 
Vi ringrazio!"

Messaggio del 2 Agosto 2015

"Cari figli, 
io, come Madre che ama i suoi figli, vedo quanto è difficile il tempo che state vivendo. 
Vedo la vostra sofferenza, ma voi dovete sapere che non siete soli: mio Figlio è con voi! 
Egli è dovunque, è invisibile, ma potete vederlo se lo vivete. 
Egli è la luce che vi illumina l’anima e dà pace. 
Lui è la Chiesa, che dovete amare, e pregare e lottare sempre per essa: non però solamente a parole, ma con opere d’amore. 
Figli miei, fate in modo che tutti conoscano mio Figlio, fate in modo che sia amato, perché la verità è nel mio Figlio, nato da Dio, Figlio di 
Dio. Non perdete tempo pensando troppo; vi allontanereste dalla verità. Accogliete la sua Parola con cuore semplice e vivetela. Se vivete la sua Parola, pregherete. Se vivete la sua Parola, amerete con amore misericordioso, vi amerete gli uni gli altri. Quanto più amerete, tanto più sarete lontani dalla morte. Per coloro che vivranno la Parola di mio Figlio e ameranno, la morte sarà vita. Vi ringrazio! Pregate per poter vedere mio Figlio nei vostri pastori. Pregate per poterlo abbracciare in loro."

Messaggio del 2 gennaio 2014

“Cari figli,
per poter essere miei apostoli e per poter aiutare tutti coloro che sono nella tenebra a conoscere la luce dell’amore di mio Figlio, dovete 
avere cuori puri ed umili. Non potete essere d’aiuto affinché mio Figlio nasca e regni nei cuori di coloro che non lo conoscono, se Egli non regna, se non è il Re nel
vostro cuore. Io sono con voi, cammino con voi come Madre, busso ai vostri cuori: non possono aprirsi, perché non sono umili. Io prego – ma pregate anche voi, figli miei amati, – affinché possiate aprire a mio Figlio cuori puri ed umili e ricevere i doni che vi ha
promesso. Allora sarete guidati dall’amore e dalla forza di mio Figlio. Allora sarete miei apostoli, che diffonderanno ovunque attorno a loro i frutti dell’amore di Dio. A partire da voi e attraverso di voi agirà mio Figlio, perché sarete una cosa sola. A questo anela il mio Cuore materno: all’unità di tutti i miei figli per mezzo di mio Figlio. Con grande amore benedico e prego per gli eletti di mio Figlio: per i vostri pastori. Vi ringrazio”.
Torna Su